martedì 23 giugno 2009

Le cose che non hai fatto

Ricordi il giorno che presi a prestito la tua macchina nuova e l’ammaccai? Credevo che mi avresti uccisa, ma tu non l’hai fatto.

E ricordi quella volta che ti trascinai alla spiaggia, e tu dicevi che sarebbe piovuto, e piovve? Credevo che avresti esclamato: “Te l’avevo detto!” ma tu non l’hai fatto.

Ricordi quella volta che civettavo con tutti per farti ingelosire, e ti eri ingelosito? Credevo che mi avresti lasciata, ma tu non l’hai fatto.

Ricordi quella volta che rovesciai la torta di fragole sul tappetino della tua macchina? Credevo che mi avresti picchiata, ma tu non l’hai fatto.

E ti ricordi quella volta che dimenticai di dirti che la festa era in abito da sera e ti presentasti in jeans? Credevo che mi avresti mollata, ma tu non l’hai fatto.

Si, ci sono tante cose che non hai fatto. Ma avevi pazienza con me, e mi amavi, e mi proteggevi. C’erano tante cose che volevo farmi perdonare quanto tu saresti tornato dal Vietnam.

Ma tu non sei tornato.


Spesso ci capita di pensare che se facciamo un torto a una persona, o ci comportiamo male con lei/lui, ci perdonerà senza problemi, perché approfittiamo del suo buon cuore..che grande dolore sapere che ormai c’è poco tempo e arrivare (comunque) troppo tardi...

6 commenti:

fabio ha detto...

questa mi ha levato il fiato..

Paolo ha detto...

si anche a me...

Valeria ha detto...

caspita...è una lettera meravigliosa...fa riflettere molto..e fa venir voglia di gettare una lacrima per il soldato..quante volte ci troviamo accanto persone così, e non sappiamo renderci conto del loro reale valore...fin troppe...

http://filrouge.fotoblog.it/photos/medium_rosa_rossa.jpg

un bacione paoletto :)
Vale

Edoardo ha detto...

Eccezionale, semplicemente... :D

Lady Pauline ha detto...

fa piangere davvero...commovente...ma quanti pensieri...

Guess What ha detto...

Ok, questo doveva essere solo un tentativo...è ovviamente fallito..comunque già che ci sono ti ripresento i miei più sinceri complimenti!!

Un bacione:)